Speaker wireless, design Nendo per Bunaco - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Speaker wireless, design Nendo per Bunaco - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Speaker wireless, design Nendo per Bunaco - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Speaker wireless, design Nendo per Bunaco - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Speaker wireless, design Nendo per Bunaco - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Speaker wireless, design Nendo per Bunaco - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Speaker wireless, design Nendo per Bunaco - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Products

Lo speaker firmato Nendo

L’ultimo esperimento creativo targato Nendo riguarda l’universo della musica. Per Bunaco lo studio guidato da Oki Sato ha realizzato uno speaker in legno e materiale plastico sintetico.

Bunaco è un’azienda giapponese specializzata nel taglio del legno di faggio, di cui sfrutta l’abbondanza nella regione di Aomori, in Giappone. Attiva dal 1956, Bunaco produce accessori per la casa attraverso una tecnica artigianale ed ecosostenibile che consente di tagliare il legno con uno spessore molto sottile, dando origine a vere e proprie bobine.

Questa tecnica si presta perlopiù per la realizzazione di ciotole, accessori decorativi ed elementi luminosi. Tecnica che per la prima volta è stata impiegata per la realizzazione di uno speaker. Nendo ha sviluppato un cono caratterizzato dalle presenza di piccole scanalature che, sommate alla qualità fonoassorbente del legno di faggio, hanno prodotto un suono limpido e morbido.

L’altoparlante è posizionato all’interno del cono, che a sua volta è supportato da un cilindro in acrilico trasparente che determina l’effetto grezzo e non finito desiderato. Per sottolineare il processo di produzione del legno di Bunaco e accentuarne il fascino, Nendo ha deciso di mostrare il ricciolo di legno che percorre l’intera struttura, da un’estremità all’altra. Un dettaglio progettuale che aiuta anche a comprendere in modo intuitivo l'architettura del diffusore.

Products
Gentle Monster, quando l'eyewear incontra l'arte
Places
La chiesa progettata da Álvaro Siza a Saint-Jacques-de-la-Lande, in Francia
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”