Palazzetti - IKI Line
Products

Riscaldare con stile: 10 stufe e caminetti di design

Quando le temperature calano, cresce la voglia di rilassarsi tra le mura di casa. L'immagine idilliaca per eccellenza rimane quella di un camino acceso e di un divano in cui sprofondare, una coperta sulle gambe e un buon libro da leggere. Se però siamo tra i tanti che non dispongono di un camino "all'antica", possiamo optare per la sua versione moderna. Sono tantissimi, infatti, i caminetti e le stufe a legna di nuova generazione, installabili in qualsiasi tipologia abitativa (o quasi). 

E allora, via libera nella scelta del modello che più rispecchia lo stile della casa: ci sono i caminetti sospesi e rotanti, con le loro estetiche anni Sessanta, oppure quelli a parete, da installare al posto del solito televisore al plasma. O ancora, quelli a incasso, discreti e contemporanei. Tra caminetti, stufe a legna o stufe a pellet, non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Ecco 10 caminetti e stufe di design per prepararsi all'arrivo dell'inverno.

Antrax IT – Bubble, design by Andrea Crosetta. Una bolla di metallo piena di fuoco che riscalda l’atmosfera: è Bubble, il primo camino a focolare aperto dell’azienda Antrax IT. Dal design retrofuturista, è realizzato in acciaio verniciato nero o grigio ed è disponibile nella versione a parete o a soffitto.
Focus – Bathyscafocus White, design by Dominique Imbert. Si tinge di bianco il celebre camino Bathyscafocus del marchio francese Focus, fondato nel 1967 dallo scultore Dominique Imbert. Un camino centrale con focolare sospeso e rotante che grazie alla sua ampia apertura consente un contatto diretto con il calore del fuoco.
La Nordica Extraflame – Angela. Comoda e facile da gestire. La stufa a pellet Angela è disponibile nella versione ventilata o canalizzata ed è dotata di radiocomando palmare multifunzione per regolare la temperatura desiderata. Può essere scelta in tre colori: bianco, nero e bordeaux.
MCZ – Plasma. La nuova linea di camini a legna Plasma unisce discrezione e design garantendo prestazioni ottimali. A tutti i modelli Plasma può essere integrato il sistema di canalizzazione brevettato Comfort Air®, che permette di scaldare anche gli ambienti non comunicanti fino a 8 metri di distanza. Inoltre, grazie al sistema di regolazione intuitivo e semplificato Easy Going, è possibile gestire con facilità la potenza della fiamma.
Montexport - Stûv 22. Una nuova sobrietà. È quella proposta da Montexport con la linea di camini Stûv 22. Le finiture sono personalizzabili all’infinito: legno, pietra, ceramica, con Stûv 22 si può scegliere il materiale che si desidera. Grazie a una tecnica brevettata infatti, è possibile applicare qualsiasi materiale di finitura vicino al fuoco.
Olimpia Splendid - MIA®. Linee morbide e modularità caratterizzano la stufa a pellet MIA® di Olimpia Splendid, una soluzione pratica e semplice per il riscaldamento degli ambienti. La cover è disponibile in due versioni - “Vertical”, con griglie verticali, e “Stile”, con sottili griglie orizzontali - e in tre colori: bianco caldo, orange mattone e tech silver metallizzato.
Palazzetti – IKI Line, design by Marcarch Design. Sofisticata e dalla tecnologia esclusiva, la linea di camini IKI Line possiede una struttura in acciaio verniciato dalle linee contemporanee. Il focolare è realizzato in Thermofix, cemento refrattario speciale ad altissimo accumulo che ottimizza l’irraggiamento e migliora la combustione.
Piazzetta – E929 Burn Control System. Le stufe a legna della linea E929 BCS di Piazzetta sono dotate di focolare ermetico e gestione elettronica dell’aria comburente. Quest’ultima viene prelevata all'esterno dell'abitazione, evitando così di consumare l’ossigeno al suo interno. La combustione è ottimizzata grazie al Sistema di Aria Terziaria, che consente un risparmio di combustibile fino al 50%. La stufa può essere gestita attraverso telecomando con display LCD.
Ravelli – HRV 160 Touch. Ideale per le zone del Sud Italia, la termostufa HRV 160 Touch consente di riscaldare sia l’abitazione sia l’impianto d’acqua sanitaria grazie al sistema Hydro. Rivestita in maiolica tonda, è dotata di una sonda di temperatura nella camera di combustione che garantisce un funzionamento ottimizzato.
Edilkamin - Windo 3 P50. Nato per valorizzare la visione del focolare, Windo 3 P50 possiede tre lati visibili ed è perfetto per essere installato come elemento architettonico tra un ambiente e l'altro. Il focolare è in refrattario.  
Products
La caldaia si trasforma in uno specchio
Places
Il primo ristorante sott'acqua d’Europa, in Norvegia
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi