Extremely Large Telescope - Credits: AGC Europe
Products

Il telescopio più grande del mondo


Messo a punto dall’European Southern Observatory, il telescopio più grande del mondo verrà installato sulla cima del Cerro Armazones, una montagna del Cile nella Cordigliera della Costa con altitudine 3.064 metri. 

A realizzare il prezioso impianto in vetro dell’Extremely Large Telescope sarà l’azienda AGC Glass Europe e in particolare l'unità Plasma Technology Solutions, specializzata nello sviluppo e industrializzazione di tecnologie all’avanguardia per il rivestimento al plasma. 

Il telescopio sarà dotato di un enorme superficie riflettente per la raccolta della luce, costituita da uno specchio primario di 39 metri, composto da 798 segmenti ciascuno con un diametro di 1,4 m e uno spessore di 50 mm, che permetterà agli astronomi di scoprire galassie inesplorate, studiare esopianeti sconosciuti e i misteriosi corpi e fenomeni dell’universo. 

AGC Glass Europe si occuperà delle fasi di progettazione, produzione, assemblaggio in loco e messa in funzione dell’impianto di coating dello specchio segmentato presso l’ELT Technical Facility, situata in Cile all’Osservatorio del Paranal. «La selezione di questa specifica soluzione di coating testimonia l’expertise e il knowhow sviluppato dai nostri team di Gosselies (Belgio) e Lauenförde (Germania) nella progettazione di soluzioni di rivestimento al plasma altamente personalizzate», ha affermato Patrick Van Bortel, New Business & Industrial Glass Company Manager di AGC Glass Europe. Come spiega la rivista Focus, il telescopio sarà operativo nel 2024.

Storytelling
Il corpo come soggetto nell’arte e nella musica
News
Una grande retrospettiva dedicata a Gio Ponti, a Parigi
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale