Credits: Maison Degrenne
Credits: Maison Degrenne
Credits: Maison Degrenne
Credits: Maison Degrenne
Products

Gli utensili da cucina di Philippe Starck

Philippe Starck è partito da un classico rimasto invariato da quasi un secolo per dare vita a un gamma completa di accessori da tavola.

«Ho preso una carota e ho cominciato a pelarla», racconta il designer francese. «Uno strato, due strati, tre strati, quattro strati, e mi sono reso conto che la carota non era più rotonda, era diventata quadrata. E che questa forma si adattava perfettamente all’angolo delle falangi delle mie dita. L'ergonomia era perfetta, bastava aggiungere solo una lama».

Così Starck, in collaborazione con l’azienda francese Maison Degrenne, ha progettato L'Econome by Starck, uno strumento per rendere la vita più facile a tutti gli appassionati ed esperti in cucina, aiutandoli a togliere facilmente le bucce da frutta e verdura. A partire da questa forma Starck ha allargato la famiglia realizzando Kitchen Tools, una collezione di accessori declinata in sei colori dai toni chiari, riconoscibile dal manico intagliato, tra forchette, cucchiai e coltelli.

Il packaging è ecologico ed è realizzato in carta kraft: richiama la storia e la natura delle collezioni che contiene.

News
Brera Design Days 2017
Products
Due stufe Piazzetta per riscaldare l’atmosfera
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi