Credits: Piaggio
Credits: Piaggio
Products

La nuova Vespa Elettrica firmata Piaggio

In questo caso parlare di icona è un dovere. Design unico e forme morbide: la Vespa è sicuramente tra le due ruote più famose di sempre. E in occasione dei 70 anni, dice addio alla benzina per abbracciare un motore elettrico ad emissioni zero.

L’erede del mito italiano progettato da Corradino D’Ascanio è stata svelata in occasione di Eicma, il salone milanese dedicato alle due ruote. Si chiama semplicemente Vespa Elettrica e per averla bisognerà attendere la seconda metà del 2017.

Mantiene tutte le caratteristiche che ne hanno costruito il successo. Estetica, agilità e intuitività nella guida saranno le stesse, con l’aggiunta di tecnologiche e innovative soluzioni di connettività. In sintesi: l’inconfondibile stile si evolve e resta fedele a se stesso.

Casa Piaggio, la cui tradizione nelle motorizzazioni elettriche risale alla metà degli anni Settanta, spiega che: «oggi il progetto Vespa Elettrica conferma l’impegno del Gruppo non soltanto nel far muovere le persone ma nel voler cambiare il modo col quale le persone si muovono». 

Products
Natale 2016: idee regalo hi-tech
News
La Bailey House di Pierre Koenig è in vendita
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Ristrutturare casa: i suggerimenti di CasaFacile

Ristrutturare casa: i suggerimenti di CasaFacile

Dai pavimenti agli infissi, passando il soppalco e il bagno. Una guida utile per progettare e rinnovare casa
L

L'opera pubblica di Roberto Coda Zabetta a Portivy, in Bretagna

L'artista biellese ha realizzato un grande affresco utilizzando pigmenti organici. Marea dopo marea, il dipinto verrà assorbito dal mare
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni