Credits: Sony
Credits: Sony
Credits: Sony
Products

Xperia Touch, il proiettore futuristico di Sony

Immaginate di poter trasformare ogni superficie piana a disposizione in un touchscreen, sia che si tratti di un tavolo, una parete o un pavimento. Da oggi si può fare, merito del nuovo Xperia Touch presentato da Sony a Barcellona in occasione del Mobile World Congress.

Il nuovo arrivato è un proiettore interattivo Android con multi-touch HD da 23”, dotato di interfaccia fluida e reattiva ottenuta grazie a una combinazione fra luce a infrarossi e rilevamento in tempo reale attraverso la fotocamera integrata da 13MP, con una velocità di 60 frame per secondo.

«Xperia Touch è un’interfaccia rivoluzionaria», spiega Hiroki Totoki, Presidente e CEO di Sony Mobile Communications. Proietta sia in orizzontale che in verticale ed è progettato per giocare, guardare video in streaming e comunicare usando le applicazioni di messaggistica e i social network. Il dispositivo è anche in grado di fornire informazioni in tempo reale sul meteo e all'occorrenza si trasforma in una lavagnetta per appunti o per realizzare note video, ma anche come orologio da parete, come calendario e per accedere a Skype.

Xperia Touch è segnato da un design compatto (69x134x143 mm) e minimale, con una finitura in metallo traforato. Il peso? 932 grammi. È dotato di altoparlanti stereo a due vie, microfono integrato, porte USB, sensore di prossimità per la riattivazione automatica quando è in modalità di sospensione.

Per provarlo bisognerà aspettare l'arrivo della primavera. Nel frattempo potete vederlo da vicino e scoprire le principali funzionalità nel video qui in basso.