WHY - yacht super lusso progettato dallo studio di design Wally - spazi esterni
Products

Yacht di lusso, tra design e innovazione

Le ultima novità in fatto di yacht di lusso raccontano di progetti sempre più ambiziosi nella ricerca dei materiali, di linee sempre più originali e di una ricerca costante nel campo dell’eco-sostenibilità ambientale.

I grandi studi di design internazionali sono sempre più attivi in ambito navale.

La sfida è offrire ai ricchissimi proprietari imbarcazioni sempre più performanti ma che non facciano rimpiangere fin nel più piccolo dettaglio il lusso e la ricercatezza delle case più esclusive. 

Via libera, quindi, a piscine vista oceano, saune, piste di atterraggio per elicotteri, ascensori e cabine padronali dai panorami mozzafiato.

Ecco per voi cinque yacht da sogno.

WHY - yacht super lusso progettato dallo studio di design Wally
WHY - l'originale piscina collocata nella parte anteriore dello yacht con il logo di Hermès
WHY - gli interni lussuosissimi sono stati progettati da Hermès
Yacht Royale disegnato da Feadship Royal Dutch Shipyards di Haarlem (Olanda)
Dettagli del Yacht Royale disegnato da Feadship Royal Dutch Shipyards
Bairim disegnato da Timon Sager
Bairim - dettagli
Jazz disegnato da Zaha Hadid per Blohm+Voss
Gli interni lussuosissimi di Jazz seguono le linee sinuose dello scafo
Jazz - la piscina coperta
Sovereign progettato dallo studio newyorchese Northrop & Johnson
Sovereign - la pista di atterraggio per gli elicotteri
Sovereign - solarium con jacuzzi

Why: il lusso firmato Hermès

Why è un progetto di yacht rivoluzionario pensato dallo studio di design monegasco Wally e da Hermès che ha curato gli interni extra-lusso. Un’isola privata dominata da spazi enormi, luce diffusa grazie alle grandi vetrate, ma con un'attenzione all’ambiente grazie ai bassi consumi. Una combinazione unica per uno yacht da mille e una notte che garantisce la raffinatezza e  il magnificenza delle ville più esclusive del principato.

Yacht Royale: lo yacht regale

Non è un semplice yacht di lusso, ma un vero canto d’amore per il paese in cui è stato progettato il Royale Yacht dello studio olandese Feadship Royal Dutch Shipyards, dedicato al sovrano Guglielmo Alessandro e alla consorte, la regina Maxima.

L’enorme struttura in vetro che sovrasta lo yacht è, infatti, un richiamo all’onestà e alla trasparenza del popolo olandese, alla sua apertura mentale e alla lunga tradizione navale di una popolazione da sempre protesa verso il mare.

Bairim: lo yacht di lusso per ogni stagione 

Bairim è stato progettato dal designer svizzero Timon Sager. Le linee sinuose dello scafo ricordano quelle di un sottomarino e sono state pensate per rendere l’imbarcazione particolarmente performante anche in condizioni meteorologiche avverse o di acque agitate. Una lunga scalinata collega gli spazi interni ed esterni e porta direttamente a mare.

Jazz: il capolavoro di Zaha Hadid

Più che uno yacht è un’opera d’arte contemporanea, una scultura sinuosa di 90 metri che galleggia sull’acqua. È Jazz, la splendida imbarcazione disegnata dalla compianta Zaha Hadid, tra gli architetti e designer più visionari ed innovativi del nostro tempo, per Blohm+Voss. L’interno e l’esterno sono armoniosamente connessi dalla luce che filtra in maniera composta dalle grandi vetrate che attraversano lo yacht a tutto tondo.

Sovereign: il gioiello del mare di Northrop & Johnson

Sovereign è lo yacht di lusso disegnato dallo studio newyorchese Northrop & Johnson. Agile nelle forme e scattante nella prestazioni, lo yacht ha nella bellezza dello spazio esterno il suo punto di forza.

L'apparente semplicità della struttura è controbilanciata dall'esclusività degli elementi che lo compongono: piscine, jacuzzi e perfino un ascensore per i disabili. 

News
Le installazioni di Olafur Eliasson alla Reggia di Versailles
Products
Letti di design: 16 modelli per arredare la camera
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto