Credits: Un'ambientazione della Supernova Capsule
Credits: Il divano con scocca in rovere masselo disegnato da Alessandro e Carlo Colciago
Credits: Il cucchiaio disegnato da Gianluca Calderoni per Sambonet
Credits: La forchetta disegnata da Gianluca Calderoni per Sambonet
Credits: Il piatto disegnato da Gianluca Calderoni per Rosenthal
Credits: L'anello in marmo disegnato da Eva Rossi
Credits: Piatto dipinto a mano, disegnato da Elena Plebani
Credits: Piatto dipinto a mano, disegnato da Elena Plebani
Credits: Piatto dipinto a mano, disegnato da Elena Plebani
Credits: Piatto dipinto a mano, disegnato da Elena Plebani
Credits: Skateboard, il versatile complemento disegnato da Alessandro Ugo
Credits: Un dettaglio del tavolo disegnato da Zatoo Design Studio
Storytelling

7 designer italiani a New York

Laura Barsottini

Si chiama Supernova, proprio come l’esplosione stellare, ed è un progetto nato da un’idea del designer Gianluca Calderoni che, assieme al suo brand Albodesign, fonde artigianalità, ricerca nell’ambito dei materiali e sperimentazione. Supernova Capsule è una collezione che vede la partecipazione di sette designer impegnati a raccontare l’eccellenza del made in Italy oltreoceano, per la precisione nel contesto di NYCxDesign, la più importante manifestazione dedicata al design ospitata dalla Grande Mela. Fino al 12 maggio, la terza edizione della rassegna, con oltre 100 eventi, farà da cornice alla presentazione della collezione, ospitata dallo showroom Rosenthal Sambonet USA Ltd, al 41 di Madison Avenue. I progettisti coinvolti sono Gianluca Calderoni, Elena Plebani, Alessandro Ugo, Alessandro e Carlo Colciago, Siderio, Siderio, Eva Rossi e Zatoo Design Studio.

Progetti e designer in dettaglio

Albodesign - Per l’occasione il designer torinese Gianluca Calderoni firma un’interpretazione di posate Sambonet e piatti Rosenthal, con vernici in nanotecnologia, caratterizzati da effetti visivi e materici. In mostra è presente anche Oz-One, una lampada in massello di noce con ozonizzatore di Ossigeno Attivo O3, per deodorare e sanificare gli ambienti in modo naturale.

Elena Plebani - Conosciuta per i suoi lavori per Richard Ginori, Elena Plebani porta a New York i suoi piatti e i suoi vasi in porcellana, interamente dipinti a mano.

Laboratorio Ad Hoc - Skateboard è un complemento multifunzionale progettato da Alessandro Ugo, realizzato con travi di ponteggi dismessi. All’occasione si trasforma in porta giornali, mobile TV o comodino.

Lamber Forniture - I progetti dei fratelli Alessandro e Carlo Colciago si focalizzano su materiali nobili, lavorazioni artigianali e sperimentazione. Il duo porta a NYC il divano modulare Leggero nella versione white, realizzato con scocca in rovere massello.

Siderio - Una linea di complementi in movimento, tutti rigorosamente realizzati in metallo. Per la trasferta oltreoceano, Siderio presenta la libreria Apollo, che si arricchisce di un inserto in legno.

Pietraquadra - Pietraquadra nasce da un’idea dell’architetto e designer Eva Rossi. Le forme dei suoi gioielli riflettono un’architettura dalle linee semplici e minimali, dove i protagonisti sono pietra e marmo.

Zatoo Design Studio - Martina Zappettini e Valerio Tunesi, architetti e fondatori di Zatoo Design Studio, presentano SquaredLayers, un tavolo realizzato da GMC Arredamenti con gambe e struttura in legno multistrato riciclato.

Places
La casa-studio a Lanzarote di César Manrique
Products
Tre giradischi: alta fedeltà ma dal look retrò
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Una giornata all’Ange Volant, progettata da Gio Ponti negli anni 20

Una giornata all’Ange Volant, progettata da Gio Ponti negli anni 20

È la dimora di Sophie Bouilhet-Dumas, tra i curatori della retrospettiva sull’architetto italiano in scena al Musée des Arts Décoratifs di Parigi fino al 10 febbraio
A Courmayeur, nel nuovo pop-up store di Bang & Olufsen

A Courmayeur, nel nuovo pop-up store di Bang & Olufsen

Aprirà in vista delle festività natalizie, in pieno centro storico, dal 7 dicembre al 28 febbraio 2019
Un inedito Bruno Munari in mostra a Napoli

Un inedito Bruno Munari in mostra a Napoli

Il Museo Plart porta, per la prima volta nel capoluogo partenopeo, un aspetto meno conosciuto dell’opera del grande designer italiano. Fino al prossimo 20 marzo
Quali sfide attendono le città del futuro?

Quali sfide attendono le città del futuro?

Prova a fare il punto il New York Times con il forum "Cities for Tomorrow" dove, venerdì 7 dicembre, interverrà anche l’architetto Stefano Boeri
Dicembre: le mostre di design e architettura

Dicembre: le mostre di design e architettura

Aspettando il Natale oppure approfittando del tempo libero durante le feste, ecco le mostre da non perdere questo mese. Piccoli (e grandi) appuntamenti per scoprire le nuove visioni del design