Il Vitra Design Museum di Weil am Rhein - Credits: Vitra
Storytelling

10 musei di design da seguire su Instagram

Instagram è il social delle immagini per eccellenza. 

In un era in cui la tecnologia domina il mondo, anche il modo della comunicazione ha subito profondi cambiamenti. 

Lo si fa attraverso i social network e tutti gli attori principali devono adattare il proprio modo di raccontarsi alle esigenze inflessibili del 2.0.

Che si tratti di un'azienda che guarda unicamente al profitto, o di un'ente che si occupa principalmente di cultura, non è difficile rimanere aggiornati sulle novità, sugli eventi, le mostre e sulla programmazione di una qualsiasi impresa.

La flessibilità di un media come Instagram ha dato ai grandi musei sparsi per il mondo lo spazio necessario per potersi raccontare attraverso le immagini e rendere fruibile ciò che un tempo era difficile da far emergere.

Abbiamo selezionato 10 musei di design che in questo risultano essere impeccabili.

La Triennale di Milano - Dal 1923 è un’istituzione culturale che produce mostre ed eventi di arte, design, architettura, moda, cinema, comunicazione e società. (@latriennale)
Museo Del Design 1880 1980 - A Milano racconta cento anni di storia del design con l’obiettivo di rappresentare i momenti cruciali dell’evoluzione del prodotto industriale italiano ed internazionale. (@museodeldesign18801980)
Vitra Design Museum - Situato a Weil am Rhein, l'edificio disegnato da Frank Gehry rientra tra i musei più importanti al mondo. Affronta passato e presente del design e ne esamina il rapporto con l'architettura e la cultura contemporanea. (@vitradesignmuseum)
The Design Museum - Il museo londinese situato - ancora per poco - lungo il Tamigi, in prossimità di Tower Bridge. Dal 24 novembre 2016 verrà trasferito nell'ex struttura del Commonwealth Institute. @designmuseum
Design Museum di Helsinki - È situato nel Design District della città a pochi passi dal molo. Contiene al suo interno 75mila oggetti, 45mila disegni and 125mila fotografie. (@designmuseo_fi)
The Museum of Arts and Design (MAD) - A New York, dal 1956 propone un programma dedicato alla creatività e all'artigianato, dimostrando il potenziale infinito di materiali e tecniche utilizzate da artisti e designer innovativi. (@madmuseum)
Cooper Hewitt di New York- Si tratta dell'unico museo della nazione dedicato alla storia e al design contemporaneo. (@cooperhewitt)
Moderna Museet di Stoccolma - È situato sull'isola Skeppsholmen a Stoccolma. Nello spazio di 5000 metri quadri artisti nell'accezzione classica del termine e designer si incontrano. (@modernamuseet)
Design Museum di Gent - È l'unico museo del Belgio che offre una collezione di design internazionale. Lo si trova nel cuore della città all'interno di un palazzo signorile del 18° secolo. (@designmuseumgent)
Design Exchange di Toronto - È un museo not-for-profit sostenuto interamente dalle donazioni dei propri sostenitori. Si tratta dell'unico museo in Canada dedicato all'eccellenza del design e alla conservazione della storia. (designexchange)
Places
Il leggendario Watergate Hotel di Washington riapre i battenti
Products
Hasselblad presenta X1D, la prima fotocamera mirrorless medio formato
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto