Fogo Island Inn, l'albergo sul'Isola di Terranova, in Canada, progettato dallo studio di architettura Saunders - Credits: Flickr - Ph. KimManleyOrt
Storytelling

15 studi di architettura da seguire su Instagram

Parliamo nuovamente di Instagram

Anche gli studi di architettura più importanti del mondo non possono sottrarsi al cambiamento tecnologico e da qualche tempo hanno imparato ad esprimersi e, di conseguenza, a raccontare le proprie storie attraverso i social network.

Non sono gli unici a farlo, come abbiamo visto in precedenza con i 10 musei di design da seguire dallo smartphone. 

Architettura su Instagram: spazio alla creatività

Non parliamo dell'esibizione del puro portfolio, ma anche immagini di dietro le quinte, render, progetti compiuti e storie di vita quotidiana normalmente invisibili agli occhi.

Vi proponiamo 15 profili da seguire attentamente, tra nomi noti e meno noti, da ogni parte del mondo.

Qualche nome? Dai più illustri Zaha Hadid, Piero Lissoni e Renzo Piano sino ad arrivare ad architetti che pongono la sperimentazione al centro del propri progetti come il danese Bjarke Ingels.

In base al gusto e al modo di comunicare, tra gli studi di architettura emerge una varietà di sfumature molto marcata: ad ogni architetto la propria voce.

Seguiteli tutti su Instagram.

Il flow istantaneo di Mad Architects. Questa la descrizione nella bio dello studio cinese e all’interno del profilo è possibile consultare una carrellata di immagini “behind the scenes” e le incredibili creazioni dello studio fondato da Ma Yansong - Credits: (@madarchitects)
Uno dei più grandi e famosi studi del nord Europa, creano architettura, interiors e si occupano brand design. Fanno scuola sui social attraverso uno storytelling forte contaminato da veri e propri contest - Credits: (@snohetta)
Semplice, efficace e molto personale. Bjarke Ingels si racconta attraverso il profilo Instagram del suo studio internazionale di architettura d'avanguardia e sperimentazione BIG - Credits: (@bjarkeingels)
Studio con base a Londra che si occupa dell'architettura delle persone. Finalisti del World Architecture Festival 2016 - Credits: (@agarchitecture)
Uno dei più solidi e longevi studi di tutta la Scandinavia. Immancabile all'interno di un elenco che si rispetti, lo studio offre consulenza su qualsiasi aspetto della materia - Credits: (@cfmoller_architects)
OMA è uno studio internazionale di architettura e analisi culturale correlata al tessuto urbano. Reinventano forme e possibilità per la vita di tutti i giorni. Un approccio non convenzionale all'architettura - Credits: (@oma.eu)
Uno degli architetti più prolifici e famosi attualmente in circolazione, si presenta su instagram con un pattern di opere che viste nell'insieme suscitano infinita ammirazione - Credits: (@renzopianoofficial)
L'ennesimo studio di architettura nord-europeo. Fondato a Bergen da Todd Saunders è caratterizzato da una forte sensibilià nei confronti dei materiali e del design contemporaneo - Credits: (@saundersarchitecture)
Da prime bozze a opere compiute. Tutto il processo creativo dello studio, a portata di smartphone - Credits: (@stevenhollarchitects)
Sembrerebbe più un diario personale dell'architetto, ma non per questo non rilevante all' interno della lista. Un modo per seguire la sua vita, passo dopo passo - Credits: (@vincentvanduysen)
L’architetto si presenta al pubblico con una frase semplice e apparentemente ingenua: Piero Lissoni e il suo studio. In realtà è proprio questo il modo in cui appare tutto il materiale all’interno del suo canale: semplicemente e in maniera apparentemente ingenua - Credits: (@lissonigraphx)
Anche in questo caso, un elegante dimostrazione di sobrietà e capacità fotografiche. News feed che funge allo scopo di aggiornare e illustrare i lavori dell’intero studio Herzog & de Meuron - Credits: (@herzogdemeuron)
L’account di Richard Meier & Partners Architects è intriso di storia, progetti, incontri, tributi e molto altro. Per seguirli come se foste nel loro continente - Credits: (@richardmeierpartners)
Cosa c’è da dire su uno degli studi più grossi del mondo? Il profilo Instagram è lo specchio della grandezza degli architetti di Zaha Hadid. Forme, curve, dettagli, tutto ripreso da tagli fotografici impeccabili - Credits: (@zahahadidarchitects)
Istituzionale, preciso e, ovviamente, incentrato sull’immagine del proprio fondatore: Norman Foster. Dalle immagini sembra quasi sentirlo parlare - Credits: (@norman_foster)
News
Il Duomo di Milano si trasforma in cinema
Products
A bordo piscina: gli arredi per l’estate
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto