Fogo Island Inn, l'albergo sul'Isola di Terranova, in Canada, progettato dallo studio di architettura Saunders - Credits: Flickr - Ph. KimManleyOrt
Storytelling

15 studi di architettura da seguire su Instagram

Parliamo nuovamente di Instagram

Anche gli studi di architettura più importanti del mondo non possono sottrarsi al cambiamento tecnologico e da qualche tempo hanno imparato ad esprimersi e, di conseguenza, a raccontare le proprie storie attraverso i social network.

Non sono gli unici a farlo, come abbiamo visto in precedenza con i 10 musei di design da seguire dallo smartphone. 

Architettura su Instagram: spazio alla creatività

Non parliamo dell'esibizione del puro portfolio, ma anche immagini di dietro le quinte, render, progetti compiuti e storie di vita quotidiana normalmente invisibili agli occhi.

Vi proponiamo 15 profili da seguire attentamente, tra nomi noti e meno noti, da ogni parte del mondo.

Qualche nome? Dai più illustri Zaha Hadid, Piero Lissoni e Renzo Piano sino ad arrivare ad architetti che pongono la sperimentazione al centro del propri progetti come il danese Bjarke Ingels.

In base al gusto e al modo di comunicare, tra gli studi di architettura emerge una varietà di sfumature molto marcata: ad ogni architetto la propria voce.

Seguiteli tutti su Instagram.

Il flow istantaneo di Mad Architects. Questa la descrizione nella bio dello studio cinese e all’interno del profilo è possibile consultare una carrellata di immagini “behind the scenes” e le incredibili creazioni dello studio fondato da Ma Yansong - Credits: (@madarchitects)
Uno dei più grandi e famosi studi del nord Europa, creano architettura, interiors e si occupano brand design. Fanno scuola sui social attraverso uno storytelling forte contaminato da veri e propri contest - Credits: (@snohetta)
Semplice, efficace e molto personale. Bjarke Ingels si racconta attraverso il profilo Instagram del suo studio internazionale di architettura d'avanguardia e sperimentazione BIG - Credits: (@bjarkeingels)
Studio con base a Londra che si occupa dell'architettura delle persone. Finalisti del World Architecture Festival 2016 - Credits: (@agarchitecture)
Uno dei più solidi e longevi studi di tutta la Scandinavia. Immancabile all'interno di un elenco che si rispetti, lo studio offre consulenza su qualsiasi aspetto della materia - Credits: (@cfmoller_architects)
OMA è uno studio internazionale di architettura e analisi culturale correlata al tessuto urbano. Reinventano forme e possibilità per la vita di tutti i giorni. Un approccio non convenzionale all'architettura - Credits: (@oma.eu)
Uno degli architetti più prolifici e famosi attualmente in circolazione, si presenta su instagram con un pattern di opere che viste nell'insieme suscitano infinita ammirazione - Credits: (@renzopianoofficial)
L'ennesimo studio di architettura nord-europeo. Fondato a Bergen da Todd Saunders è caratterizzato da una forte sensibilià nei confronti dei materiali e del design contemporaneo - Credits: (@saundersarchitecture)
Da prime bozze a opere compiute. Tutto il processo creativo dello studio, a portata di smartphone - Credits: (@stevenhollarchitects)
Sembrerebbe più un diario personale dell'architetto, ma non per questo non rilevante all' interno della lista. Un modo per seguire la sua vita, passo dopo passo - Credits: (@vincentvanduysen)
L’architetto si presenta al pubblico con una frase semplice e apparentemente ingenua: Piero Lissoni e il suo studio. In realtà è proprio questo il modo in cui appare tutto il materiale all’interno del suo canale: semplicemente e in maniera apparentemente ingenua - Credits: (@lissonigraphx)
Anche in questo caso, un elegante dimostrazione di sobrietà e capacità fotografiche. News feed che funge allo scopo di aggiornare e illustrare i lavori dell’intero studio Herzog & de Meuron - Credits: (@herzogdemeuron)
L’account di Richard Meier & Partners Architects è intriso di storia, progetti, incontri, tributi e molto altro. Per seguirli come se foste nel loro continente - Credits: (@richardmeierpartners)
Cosa c’è da dire su uno degli studi più grossi del mondo? Il profilo Instagram è lo specchio della grandezza degli architetti di Zaha Hadid. Forme, curve, dettagli, tutto ripreso da tagli fotografici impeccabili - Credits: (@zahahadidarchitects)
Istituzionale, preciso e, ovviamente, incentrato sull’immagine del proprio fondatore: Norman Foster. Dalle immagini sembra quasi sentirlo parlare - Credits: (@norman_foster)
News
Il Duomo di Milano si trasforma in cinema
Products
A bordo piscina: gli arredi per l’estate
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Una giornata all’Ange Volant, progettata da Gio Ponti negli anni 20

Una giornata all’Ange Volant, progettata da Gio Ponti negli anni 20

È la dimora di Sophie Bouilhet-Dumas, tra i curatori della retrospettiva sull’architetto italiano in scena al Musée des Arts Décoratifs di Parigi fino al 10 febbraio
A Courmayeur, nel nuovo pop-up store di Bang & Olufsen

A Courmayeur, nel nuovo pop-up store di Bang & Olufsen

Aprirà in vista delle festività natalizie, in pieno centro storico, dal 7 dicembre al 28 febbraio 2019
Un inedito Bruno Munari in mostra a Napoli

Un inedito Bruno Munari in mostra a Napoli

Il Museo Plart porta, per la prima volta nel capoluogo partenopeo, un aspetto meno conosciuto dell’opera del grande designer italiano. Fino al prossimo 20 marzo
Quali sfide attendono le città del futuro?

Quali sfide attendono le città del futuro?

Prova a fare il punto il New York Times con il forum "Cities for Tomorrow" dove, venerdì 7 dicembre, interverrà anche l’architetto Stefano Boeri
Dicembre: le mostre di design e architettura

Dicembre: le mostre di design e architettura

Aspettando il Natale oppure approfittando del tempo libero durante le feste, ecco le mostre da non perdere questo mese. Piccoli (e grandi) appuntamenti per scoprire le nuove visioni del design