Credits: Ph. Balint Alovits
Storytelling

Le scale a chiocciola di Budapest, ipnotiche

La serie Time Machine di Balint Alovits è un omaggio alla pulizia formale e al rigore geometrico. II progetto al del fotografo ungherese racchiude una serie di scatti, realizzati tra il 2013 e il 2016, che hanno come protagonista un soggetto piuttosto inusuale, la scala a chiocciola.

Time Machine presenta un susseguirsi di eleganti scale diverse nelle forme e nei colori, tutte inquadrate dalla medesima prospettiva centrale, che si nascondono all’interno degli edifici Art Déco e Bauhaus di Budapest. La loro forma a spirale evoca il concetto di infinito scatto dopo scatto, induce un senso di vertigine e ipnotizza la vista.

Balint Alovits, classe 1987, una laurea in fotografia presso la Metropolitan University di Budapest, racconta: «spostare il punto di osservazione e trovare una prospettiva inedita significa dissolvere concetti come spazio e tempo. È la mia idea di viaggio nel tempo, tra forme e colori».

Nella galleria fotografica qui in basso trovate la seria completa, lasciatevi incantare.

Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
Credits: Ph. Balint Alovits
News
Il ritorno del Nokia 3310
News
Il design nordico in mostra alla corte dei Medici
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Nasce da un’idea del gruppo alberghiero francese AccorHotels, con il progetto del designer francese. Per montarlo basta mezza giornata
Arredare con il legno

Arredare con il legno

Tavoli, tavolini, sedie, sgabelli e molto altro. Da scoprire nel servizio fotografico di Jeremias Morandell con il set design di Martina Lucatelli
Riconsiderare il ruolo dell

Riconsiderare il ruolo dell'arte: Azulik Uh May

Nella giungla della penisola dello Yucatan, è nato uno spazio espositivo la cui architettura è stata modellata attorno agli alberi. Un luogo che invita a ribaltare gli schemi mentali, in tutti i campi
Trame di famiglia: all’interno della Tessitura Bevilacqua

Trame di famiglia: all’interno della Tessitura Bevilacqua

Seguiteci a Venezia, dove abili artigiane manovrano telai del Settecento. Creando in sottofondo una melodia antica
La casa di Frank Sinatra a Los Angeles è in vendita

La casa di Frank Sinatra a Los Angeles è in vendita

Progettata dallo studio guidato dall’architetto William Pereira e costruita nel 1949, Byrdview House è stata messa in vendita per 12,5 milioni di dollari