Storytelling

Nel mondo di Vista Alegre

Quasi come dei cantastorie, i ceramisti attraverso i propri manufatti trasmettono, interpretandola, una memoria culturale. Così le ceramiche di Vista Alegre riprendono i tradizionali decori che animano le azulejos, le piastrelle tradizionali portoghesi, o reinterpretano i simboli del paese in cui sono nate, come la sardina portoghese famosa in tutto il mondo, riletta con il marchio storico Bordallo Pinheiro, oggi di proprietà di Vista Alegre, dalla fantasia di artisti e designer così da renderla un oggetto decorativo.

Fondata a Ilhavo da José Ferreira Pinto Basto durante la prima metà del XIX secolo, la fabbrica di Vista Alegre sorge in un piccolo complesso affacciato su uno dei canali della ria che racchiude anche anche il museo, dedicato ai pezzi più prestigiosi della sua storia, il negozio e un albergo, firmato da Sam Baron e Isabel Abreu e animato dalle loro ceramiche che arricchiscono l'ambiente in ogni dettaglio.

Una volta entrati nella fabbrica si aprono diversi laboratori dove si alternano artigiani e decoratori che definiscono manualmente i più piccoli dettagli di ogni pezzo: dalle opere decorative ai servizi per la tavola. Un'attenzione maniacale che rende davvero unici questi pezzi usciti dalla tradizione storica dell'azienda, come i servizi da tavola da sempre protagonisti della Casa Reale, affiancati a manufatti creati dalla penna di prestigiosi designer come Tom Dixon, Jaime Hayon, Patrick Noguet. Oltre agli innovativi servizi da tavola creati in collaborazione con chef internazionali come Georges Blanc.

Ma il mondo di Vista Alegre comprende oltre alle ceramiche dei pezzi per la tavola in vetro usciti dalla fornace dove abili Maestri plasmano con pazienza ogni dettaglio di brocche e bicchieri. 

Pezzi classici, pezzi di design, oggetti decorativi: il mondo di Vista Alegre scivola a 360° gradi nelle nostre case, riuscendo a soddisfare sia chi ama il design minimalista sia chi è più orientato a un gusto classico e decorativo. Garantendo per tutti i pezzi prodotti un'altissima qualità.

Products
Nolii, il nuovo brand di accessori hi-tech firmato Benjamin Hubert
Products
Diesel Living Home Linen: un incontro di creatività
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”